Ingredienti per 4 persone:
320 gr di Calamarata Rustichella d’Abruzzo
300 gr di ciuffi di calamari
200 gr di pomodori pachino
1 spicchio d’aglio
1 scalogno
1 peperoncino fresco
⅓ di bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva Rustichella d’Abruzzo
1 mazzetto di prezzemolo
sale

Preparazione:
Svuotate e lavate i calamari, eliminando il becco interno, tagliateli a rondelle, e dividete i tentacoli a metà per la lunghezza. Schiacciate leggermente lo spicchio d’aglio e tritate sottile lo scalogno. Rosolateli in una padella con un filo di olio extravergine di oliva e un peperoncino intero. Dopo due minuti circa aggiungete i calamari e scottateli a fuoco vivo. Versate il vino e sfumate, salate appena e abbassate la fiamma e lasciate cuocere per una decina di minuti. Lavate e tagliate a spicchi i pomodorini e uniteli ai calamari. Nel frattempo cuocete in acqua bollente salata la calamarata e scolatela al dente per finire la cottura nel condimento per circa 1-2 minuti. Tritate il prezzemolo lavato e spolveratevi la pasta.