Ingredienti per 4 persone:
320 g di Fregola sarda Rustichella d’Abruzzo
80 g di porcini secchi
1 l di brodo vegetale
1 spicchio d’aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
1 rametto di basilico
Grana grattugiato q.b.
Olio Intosso Rustichella d’Abruzzo
Sale

Preparazione:
Fate ammorbidire i porcini secchi in un pentolino di acqua tiepida. Mentre quelli rinvengono, preparate il trito di aglio e rosolatelo a fiamma dolce in padella con un filo d’olio Intosso. Quindi unite i porcini leggermente strizzati. Mettete da parte l’acqua dove li avete fatti ammorbidire. Lasciate cuocere i porcini per qualche minuto e poi a ¾ di cottura aggiungete la fregola, mescolate bene e lasciate che si scaldi bene, poi cominciate ad aggiungere il liquido di ammollo dei funghi, filtrandolo in un colino con la carta da cucina. Continuate unendo qualche mestolo di brodo vegetale in precedenza preparato fino a quando la fregola non sarà pronta. A fiamma spenta aggiungete alla fregola sarda coi porcini una manciata di prezzemolo finemente tritato e una generosa spolverata di grana grattugiata. Servite guarnendo con un rametto di basilico fresco.