Ingredienti per 4 persone:
350 g di Garganelli Rustichella d’Abruzzo
250 g di Pesce Spada
300 g di Zucchine
150 g di Pomodorini Pachino
q.b. di Olio Extravergine d’oliva Rustichella d’Abruzzo
50 ml di Vino bianco
1 Spicchio di aglio
Foglioline di Menta

Preparazione:
Per preparare i Garganelli con pesce spada, zucchine e pomodorini, innanzitutto pulite accuratamente il trancio di pesce spada, eliminando la pelle ed eventuali lische e tagliatelo a piccoli cubetti. In una pentola capiente mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio risulterà dorato unite le zucchine anch’esse tagliate a cubetti e fate rosolare per un paio di minuti; aggiungete poi i pomodorini tagliati a piccoli spicchi e mescolate con cura. Lasciate cuocere a fiamma moderata fino a quando le zucchine diventano tenere, dopo di che unite i cubetti di pesce spada, mescolate con cura e sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, regolate di sale e lasciate cuocere il condimento per circa 5-7 minuti, non di più altrimenti il pesce si asciugherà troppo. Trascorso questo tempo, tenete in caldo il condimento e procedete con la cottura della pasta. Cuocete i Garganelli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e uniteli con il condimento di pesce e verdure. Far risaltare il tutto per amalgamare tutti gli ingredienti. Prima di servire, decorate il piatto con foglioline di menta fresca.