Ingredienti per 4 persone:
300 g di Farina Bio di Saragolla Rustichella d’Abruzzo
120 g di Burro
1 Uovo Intero e 1 Tuorlo
100 g di Zucchero
100 g di Cioccolato Fondente
La scorza grattugiata di un limone
Un pizzico di Bicarbonato
Un pizzico di Cannella in polvere
Un pizzico di Sale
Confettini colorati di zucchero

Preparazione:
Per iniziare, grattugiate la buccia del limone e portate fuori dal frigo il burro. Riponete in una ciotola la farina di Saragolla e lo zucchero, disponete il tutto a fontana e poi aggiungete il burro, l’uovo, il tuorlo e, a poco a poco, tutti gli altri ingredienti. Fate in modo di ottenere un composto liscio ed omogeneo e poi avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo, stendete la pasta con un mattarello: l’altezza deve essere di circa mezzo centimetro. Per formare le mascherine vi occorrono due tipi di coppapasta rotondi: uno grande e uno più piccolo per creare gli occhi della maschera. Con il coppapasta più grande formate due cerchi per ogni mascherina: fate in modo che siano appuntiti nella parte superiore. Con il coppapasta più piccolo invece disegnate gli occhi e con uno stuzzicadenti allungateli verso l’esterno. In alternativa adoperate delle formine per biscotti a forma di maschera di Carnevale. Fate cuocere i biscotti in forno a 160° per 15 minuti. Aspettate che si raffreddino e poi fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Decorate i biscotti con il cioccolato, spolverizzateli con i confettini colorati e lasciateli asciugare.