Ingredienti per 4 persone:
400 g di Spaghettoni del Leone Rustichella d’Abruzzo
150 g di Guanciale tagliato a listarelle
100 g di Pecorino Romano
1 Uovo
1 Tuorlo
Pepe Nero

Preparazione:
Per preparare gli spaghetti alla carbonara mettete sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua che, a bollore, salerete moderatamente, in considerazione del fatto che la pasta ha già un condimento molto sapido. Quindi mettete il tuorlo e l’uovo in una ciotola capiente e sbattete con una frusta o una forchetta. Unite i 3/4 del pecorino grattugiato mescolando bene e pepate generosamente. A questo punto mettete il guanciale tagliato a striscioline in una pentola antiaderente e fatelo andare a fiamma molto dolce fino a quando non risulterà ben croccante e il grasso non si sarà sciolto. Scolate gli Spaghettoni del Leone ancora al dente direttamente nel tegame con il guanciale e fateli insaporire a fuoco vivace. Quindi versate il tutto nella ciotola con il condimento e mescolate rapidamente. Impiattate e completate il piatto con una spolverata del restante pecorino e altro pepe. Buon appetito!

Suggerimenti:
La preparazione degli spaghetti alla carbonara è facile e veloce ma per la sua preparazione occorrono alcuni accorgimenti. Il guanciale deve essere cotto in un tegame antiaderente senza olio e a fuoco lento, fino a quando non sarà ben croccante e il grasso non si sarà sciolto. Per garantire cremosità al piatto, inoltre, le uova non devono mai essere unite alla pasta sul fuoco. La pasta, scolata al dente, andrà versata nel tegame con il guanciale, fatta insaporire, e solo successivamente nella ciotola con le uova, il formaggio pecorino e il pepe sbattuti.